Ping pong 2019-05-14T11:14:05+02:00

TENNIS-TAVOLO

CAMPIONATO PROVINCIALE CSI 2018-19

Con la premiazione finale si è ufficialmente concluso il Campionato Provinciale Individuale e per Società di TennisTavolo, 2018-19.
Un Campionato partito a novembre e conclusosi a marzo dopo ben 4 giornate di intensi incontri.
Per il 2018-19 la Società lauretasi Campione Provinciale è stata la SanTarcisio di Cuneo, seguita dall’Oratorio SanPaolo, anch’essa di Cuneo, ed infine sul terzo gradino disponibile la Società MG Centallo.
Nei Campionati Individuali le classifiche sono risultate le seguenti:
* nei GIOVANISSIMI troviamo al primo posto, Campione Provinciale, MANDRILE Luca della SanTarcisio di Cuneo ,a cui seguono TARICCO Alberto della PGSD Auxilium Cuneo e D’ALBA Gioele dell’OltreStura Confreria-Ronchi;
* nei RAGAZZI primo posto e Campione Provinciale, per BRIGNONE Edoardo dell’Oratorio SanPaolo di Cuneo a cui seguono CARDONE Luca dell’Ardens Cerialdo Cuneo e BERTAINA Mattia anch’egli dell’Oratorio SanPaolo di Cuneo.
* nella categoria ALLIEVI, en plain della SanTarcisio di Cuneo che riusciva a portare suoi Atleti su tutti e tre i gradini del podio! Vi troviamo sul gradino più alto MANDRILE Simone, Campione provinciale, secondi e terzi, a pari punti, da AUDISIO Gabriele (secondo per piazzamenti parziali migliori) e da FABI Matteo;
infine, nella categoria *TOP JUNIOR, Campione Provinciale e primo posto a NASTA Alessio dell’Ardens Cerialdo Cuneo, seguito da ALPIGIANO Alberto dell’Oratorio SanPaolo di Cuneo e terzo posto per ROSSO Luca del MG Centallo.
Un ringraziamento ed un plauso a tutti gli altri partecipanti che, pur non salendo sui gradini del podio hanno contribuito alla grande riuscita del Campionato ed all’affermazione della propria Società.
Ed un ringraziamento particolare ad Angela, Daniela Simona e Sergio e al CSI per continuare a credere e a promuovere questo sport ancora semplice e pulito in cui, sì troviamo competitività e voglia di vincere ma dove amicizia e familiarità sono ancora fortemente pregnanti e respirabili, nonostante il livello tecnico cresca ad ogni edizione.